BLOG E CREAZIONI A COLORI

Pensieri d’oro

Di Joanna Quincey

***

Più di ogni altro colore, l’oro genera sentimenti di decadenza, ricchezza, regalità, importanza, grandezza, prosperità e fascino, nonché emozioni che includono amore, compassione, coraggio, magia e saggezza.

Questa è una descrizione ampia e generica, del colore oro.

Possiamo amare, e anche indossare, il colore oro, o possiamo addirittura detestarlo. Ma per molte persone un tocco d’oro può illuminare la vita, e portare un sorriso.

La storia mostra la celebrazione e l’importanza dell’oro in tutte le culture. Monarchi, capi e figure religiose si adornavano d’oro come segno di prosperità e ricchezza che li poneva al di sopra degli altri mortali.

 

 

 

Sapevi che “chrysophilist” è un eufemismo per definire qualcuno che ama il colore oro?

Suppongo che molti di noi pensino all’oro come a un colore “metallico” che aggiunge il luccichio del metallo prezioso, ma il colore oro è in realtà una versione leggermente ambrata del giallo, che viene creata combinando marrone e giallo fino a raggiungere la tonalità dell’oro giusta per noi.

Si può quindi giocare con l’aggiunta di più giallo, rosso o blu per schiarire o scurire il colore e creare sfumature più calde o più fredde.

 

 

L’oro riempie tutte le aree della nostra vita, se ci preoccupiamo di guardare e vedere le sottili sfumature ambra e ocra che ci circondano.

Vedo l’oro in tutte le aree della mia vita al di là del luccichio di quel metallo prezioso.

Come amante dei grandi spazi aperti e della natura, vedo il tono caldo dell’oro sui fiori estivi e sulle foglie autunnali.

Vedo l’oro nei raggi del sole dei tramonti che mettono in risalto la collina dietro casa mia.

Lo vedo lungo le sabbie dorate della mia spiaggia preferita, morbide e multicolori.

Il più delle volte il Sole è descritto come dorato, ma anche la Luna può riflettere un bagliore e una profondità di questo bellissimo colore che bagna il cielo serale con sfumature ocra.

 

 

Come insegnante della forma d’arte meditativa e consapevole, Zentangle®, uso prevalentemente la semplicità del nero su bianco, questo dà un’eleganza particolare e una definizione dei contorni, ma l’aggiunta di un piccolo punto di inchiostro dorato può alterare immediatamente l’immagine per renderla diversa, più emozionante.

Un paio di anni fa sono rimasta affascinata dall’arte giapponese del Kintsugi 金継ぎ (“viaggio d’oro”).

Questa è l’antica arte giapponese di riparare le ceramiche rotte, inserendo nelle zone di rottura una speciale lacca spolverata, o mescolata con polvere d’oro.

 

 

Quando un pezzo di ceramica si rompe, i maestri del Kintsugi lo riparano con oro vibrante, lasciando ben visibile la ricostruzione, perché per loro un pezzo ricostruito è simbolo di fragilità, forza e bellezza.

Il Kintsugi tratta la rottura e la riparazione come parte della storia di un oggetto, piuttosto che qualcosa da mascherare.

 

Kintsugi e Zentangle®

Lo Zentangle è fragile, forte e bello, anche se a volte permettiamo che le nostre stesse insicurezze, le aspettative e il perfezionismo, ci impediscano di apprezzare veramente il processo di semplice creazione e di ciò che abbiamo raggiunto.

Usando il semplice ma bellissimo approccio Kintsugi puoi usare l’oro, abbracciare la paura del “fallimento”, la delusione autoimposta causata dalle nostre inutili aspettative e vedere che possiamo divertirci e gioire creando qualcosa di semplicemente bello.

 

 

Io penso sia come un atteggiamento e un approccio che possiamo applicare alle nostre vite, “riparando” ciò che percepiamo come imperfetto e forse, mettendo effettivamente in mostra quelle imperfezioni uniche e meravigliose, grazie a un “bagliore metaforico”,  il calore dell’oro.

***

Testo originale

More than any other colour gold generates feelings of decadence, wealth, royalty, importance, wealth, grandeur, prosperity and glamour as well as emotions that include love, compassion, courage, magic and wisdom.

That is a pretty wide set of descriptions for one colour.

You may be someone who loves using and wearing gold or you may be someone who would rather not but, for many people a little touch of gold can brighten their lives and bring a smile.

History shows the celebration and importance of gold in all cultures. Monarchs, leaders and religious figures adorned themselves with gold as a sign of prosperity and wealth that set them above other mortals.

 

Did you know that a chrysopholist is a fancy word for someone who loves the colour gold?

I suppose many of us think of gold as a ‘metallic’ colour that adds the shimmer of the precious metal but the colour gold is actually a slight amber version of yellow that is created by combining brown and yellow until you reach the shade of gold that appeals to you.

You can then play with adding more yellow, red or blue to brighten or darken the colour and to create warmer or cooler shades.

Gold fills all areas of our lives, if we care to look and see the subtle amber and ochre shades that surround us..

I see gold in all areas of my life beyond the gleam of that precious metal.

As a lover of the great outdoors and nature I see the warm tone of gold on the summer flowers and the autumn leaves.

I see gold in the rays of sunshine, as the sunsets and highlights the hillside behind my house.

The golden sands along a favourite beach, soft and multi-toned.

More often than not the sun is described as golden but the moon, too can reflect a glow and depth of this beautiful colour that washes the evening sky with ochre shades.

 

As a teacher of the mindful art form of Zentangle I predominantly use the simplicity of black on white, this gives an elegance of limits but the addition of a small dot of gold ink can immediately alter the image to beome more decadent.

A couple of years ago I became fascinated by the Japanese art of Kintsugi 金継ぎ (‘golden journey’).

This is the ancient Japanese art of repairing broken pottery by mending the areas of breakage with lacquer dusted or mixed with powdered gold.

When a ceramic piece breaks, the masters of kintsugi repair it with vibrant gold, leaving the reconstruction highly visible, because, for them, a reconstructed piece is a symbol of fragility, strength and beauty.

It treats breakage and repair as part of the history of an object, rather than something to disguise.

 

Kintsugi & Zentangle

Zentangle can be fragile, strong and beautiful, too, yet sometimes we allow our own insecurities, expectations and perfectionism prevent us from truly appreciating the process of simply creating and what we have achieved.

By using the simple, yet beautiful Kintsugi approach you can use gold, embrace the fear of ‘failure’, the self-imposed disappointment caused by our unnecessary expectations and see that we can have fun and joy creating something simply beautiful. 

I see this as an attitude and approach that we can apply to our lives, ‘repairing’ what we perceive as imperfect and maybe, actually showing off those wonderful and unique imperfections with a metaphorical glow and warmth of gold.

 

Joanna Quincey

Sono Joanna Quincey, un'insegnante certificata Zentangle®, vivo nel Galles centrale, nel Regno Unito.

Mi sono formata come CZT negli Stati Uniti nel 2017 e da allora ho avviato la mia attività (www.zenjo.uk) insegnando e condividendo la forma d'arte meditativa e consapevole dello Zentangle, a studenti di tutto il mondo.

Ho tenuto lezioni di Zentangle dal vivo e online a gruppi in molti paesi, tra cui Regno Unito, Europa (Italia, Grecia, Irlanda), Stati Uniti e India.

Tengo regolarmente lezioni online interattive a studenti di tutto il mondo e recentemente ho tenuto il mio primo Zentangle Retreat negli Stati Uniti. Il mio prossimo Zentangle Retreat si terrà nella mia città natale in Galles, nell'agosto 2023 con partecipanti che arriveranno anche dagli Stati Uniti.

Ho avuto una carriera di successo in campi come l’infermeria, le forze dell'ordine e la formazione per la comunicazione, queste esperienze mi consentono di comprendere e interagire con i miei studenti.

Zentangle è un modo divertente e facile da imparare per creare immagini belle, disegnando modelli definiti, ma abbinati a proprio gusto. Incoraggia l'individuo non solo a essere creativo, ma a credere nelle proprie capacità personali. Si tratta di molto più di arte fine a sé stessa.

Grazie alla mia esperienza posso dire che, se sai tenere in mano una penna (in qualsiasi modo), sarai in grado di creare un disegno speciale, con lo Zentangle.

Mi ha cambiato la vita, e so che può cambiare la vita a tutti.

 

 

 

 

 

Ispirazione Blu Pace

Di Michela Bellomo *** In questo tempo caldo è finalmente arrivato il mese ufficiale delle vacanze! Rilassati, prenditi del tempo per te e guardati intorno. Assapora tutti i colori che ti circondano, soprattutto il Blu,

Continua a leggere