Lo stupore nel tuo biz

Di Lisa Massei

***

Riaccendere e coltivare lo stupore nel tuo biz

Premessa delle premesse: in questo aritocolo non ti parlerò di strategie di marketing per far innamorare le tue clienti al tuo biz, ma ti parlerò di quello stupore che a volte svanisce quando siamo stanche, dopo periodi difficili che ci portano a fermarci, o non fermarci affatto. Insomma, quando manca l’equilibrio e ci disinnamoriamo del nostro lavoro. Non ne troviamo più il senso, il piacere e viviamo solo la fatica e la stanchezza.
Quando si lavora come freelance il burnout è sempre dietro l’angolo. Per questo si parla spesso di self-care (fino alla noia), anch’io te ne avevo parlato qui. Ma oggi più che di self-care, vorrei parlarti dell’essenza che può aiutarti a riscoprire lo stupore e il piacere nel tuo lavoro. In altre parole a riconnetterti con te stessa e ripartire ricaricata (e colorata).
C’è una parte di noi profonda che ci chiama, tutti ce l’abbiamo, anche se spesso non la ascoltiamo perchè non siamo più abituate a farlo. Si chiama intuito. E’ una parte che spesso si contatta anche con il SoulCollage®, e che unita ai colori e al piacere delle immagini può davvero essere un viaggio potente nella nostra essenza.

Lo stupore nel tuo biz (e non solo)

Ma facciamo un passo indietro: cos’è lo stupore?
Per me è una dote che ci insegnano i bambini, specie se non la contattiamo da un po’. Sto parlando di quella sensazione di “rivedersi bambini attraverso gli occhi dei bambini”, riscoprire le cose semplici, che, diciamolo, sono le più belle e nutrienti.
Se non hai la possibilità di stare a contatto con i bambini, oppure non riesci a contattare ugualmente lo stupore nella tua quotidianità, ti riporto qui di seguito alcuni suggerimenti per riconnetterti con lui:
1) prova a immaginare di metterti degli occhiali stravaganti che ti permettono di vedere il mondo sottosopra (come ti sentiresti? cosa penseresti? cosa troveresti divertente?).
2) Cosa ti faceva ridere a crepapelle quando eri bambina? (scrivilo e cerca qualcosa di simile per riprovare quella sensazione).
3) Immagina come sarebbe bello se… (completa la frase lasciandoti libera di scrivere le cose più assurde di questo mondo).

Adesso pensa semplicemente a cosa amavi quando hai iniziato il tuo lavoro, quali erano le motivazioni che ti hanno spinta a crederci?
Cos’è successo quando hai smesso di crederci? Oppure, se ancora senti di crederci ma ti senti molto stanca chiediti: cosa ti toglie energia?

Ti presento Businessence

Può sembrare una domanda banale, ma non lo è:
Ti sei mai chiesta quali sensazioni vuoi esprimere con il tuo biz?
Partendo da questa domanda io e Michela Bellomo abbiamo creato un percorso che si chiama Businessence:
È un corso online che ti permette di scoprire i tuoi colori-guida e riflettere sulle sensazioni chi vuoi esprimere e comunicare con il tuo biz.

Pensa a come sarebbe bello sentirsi allineata con il tuo intuito, i tuoi valori e le tue sensazioni.
Con Businessence ti guideremo in questo viaggio alla scoperta dei tuoi colori e del tuo intuito per contattare le sensazioni che davvero vuoi trasmettere, perché sono tue e ti rappresentano.

Businessence
Se vuoi saperne di più leggi qui.

 

La mia rubrica: Il mio collage a colori

[In questa mia rubrica, ogni mese ti parlerò di vari argomenti legati al colore e al collage, in particolare usando la tecnica del SoulCollage© di cui puoi leggere maggiori spunti e informazioni sul mio sito (https://www.lisamassei.it)].

Per realizzare la mia carta, mi sono ispirata al colore giallo Sahara e al senso di leggerezza e alla voglia di stupirsi dei bambini. Molto semplicemente il primo sfondo a cui ho pensato è il deserto, spesso ritenuto povero di risorse, ma ricchissimo di particolari e di essenzialità, oltre che grande mutevolezza.

Come sempre ti presento la mia carta di SoulCollage© e ti chiedo di osservarla senza esprimere giudizi ma semplicemente di guardarla in silenzio, ricordandoti che è comunque una parte di me, delicata e da “trattare con cura”. Ok?
Se hai dubbi o curiosità sul SoulCollage® puoi contattarmi, sarò felice di risponderti e ti ricordo il mio servizio Intuito (https://www.lisamassei.it/intuito/) che è un modo per avvicinarti a questo bellissimo metodo se sei curiosa e vuoi conoscerlo e/o se hai una domanda a cui vuoi provare a rispondere in modo intuitivo.

Stupore SoulCollage®

Titolo: lo stupore che c’è.
Sono colui che spunta quando meno te lo aspetti. Sono colui che appare quando sembra non ci sia più nulla. Sono colui che sa di che colore è il nulla. Sono colui che indossa occhiali per vederti ridere. Sono colui che sa come guardare.
Sono qui oggi per dirti di non dimenticarti di essere un po’ stravagante, ridere e scrollare le spalle.

 

Adesso prova a creare anche tu una carta…

Per farlo ti occorre: un cartoncino di 12,5 x 20 cm forbici e colla. Io ti lascio questa immagine, ma tu puoi trovarle uno sfondo che ti piace. Per non usare immagini coperte da copyrightht ti consiglio di cercare uno sfondo in questi siti (https://www.unsplash.com/ e https://www.pixabay.com/it/) ma se preferisci puoi usare anche ritagli di giornale (che però sono soggetti a copyright) o carte a tinta unita.
Allora… Che carta faresti con questa immagine? Cosa senti quando la guardi?

deserto

Bonus con palette personalizzata

Se desideri avere una palette personalizzata ispirata alla tua carta, puoi inviare una foto della carta a ciao@michilab.com e Michela ti invierà la tua bellissima palette. Che aspetti?

 

 

Lisa Massei

Lisa Massei

Sono Lisa, mi occupo di artiterapie e personal branding. La mia missione è aiutare le donne a sbloccare la propria creatività usando l’intuito, mettendosi in gioco trovando la propria unicità nel lavoro e nella vita privata.
Adoro la creatività in tutte le sue manifestazioni e sono una grande sostenitrice della diffusione delle forme artistiche come espressività e crescita interiore.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *