Bianco, spazio per noi stess3 e gentilezza

Laura Sabato

***

Per definizione il bianco è il risultato della somma di tutti i colori (precisamente il risultato della sintesi additiva di tutti i colori dello spettro visibile).

Questo significa che la luce che vediamo contiene al suo interno tutti i colori visibili e non al nostro occhio.

Il bianco è anche luce, vita, possibilità…

Può avere un’accezione estremamente positiva o desolatamente negativa.

Il bianco è lo spazio vuoto in un foglio, su un quaderno, in una stanza, in un muro…

È punto di partenza così pieno di libera interpretazione che a volte spaventa.

Eppure dal bianco può nascere un’opportunità: la libertà di riempirlo dei nostri colori, di ricominciare da noi per dedicarci delle attenzioni senza distrazioni, per rimetterci al centro.

Per questo nesso il bianco è anche gentilezza.

Quello verso chi siamo o vorremmo diventare.

Rimettersi al centro.

Esplorare i propri desideri e obiettivi.

Valutare ciò che per noi è veramente importante.

Così la pagina bianca del nostro bullet journal diventa la possibilità di tracciare la mappa per il nostro percorso fatto di consapevolezza, desideri e di ciò che per noi è veramente importante.

Se ti va di intraprendere questo percorso, ti aspettiamo nei gruppi Facebook Sognosoloacolori e Storie di Carta e dintorni per esplorare insieme le nostre priorità con il progetto Bullet journal per donne colorate.

Laura Sabato

Amo la grafica e il design. Sono appassionata di funzionalità e leggibilità e credo fortemente che le cose semplici e dirette siano quelle che funzionano meglio.
Il mio obiettivo è quello di rendere più efficaci i messaggi e di mandare segnali positivi per creare una comunicazione migliore.

Ho la passione per la cancelleria, per il bullet journal e per lo scrapbooking.

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.