Green Interior: l’armonia degli spazi in verde

Di Alessandra Levo

***

Il verde Monet è vibrante, è energia, è armonia, è vita.

A livello energetico, nel feng shui il verde è il colore associato all’elemento legno, alla primavera, alla natura, alla vita: il nostro organismo collega infatti la percezione del verde alla presenza di vegetali e di acqua. Più il verde è rigoglioso e forte, più siamo certi di trovarci in un ambiente prosperoso, dove sono favoriti i rapporti sociali poiché non è necessario entrare in competizione, essendocene abbondanza per tutti.

Verde è il colore della perseveranza, della tenacia, della volontà di agire, di crescere ed evolversi.

Può essere utilizzato a seconda delle gradazione per dare uno stimolo più yin, rilassante oppure più yang, vitalizzante.

 

Ph: Pinterest

 

Negli spazi di casa e di lavoro può dare vita a soluzioni cromatiche molto riuscite, scegliendo la tonalità maggiormente appropriata per l’effetto che si vuole creare: avvolgente o rilassante? Vitalizzante o rasserenante?

Tantissimi i toni: quelli più naturali come il verde menta, muschio, salvia, mela, oliva e quelli più innovativi, come l’acquamarina, il petrolio.

 

Ph: Elena Kloppenburg

 

Ottimo insieme ai grigi caldi e ai bianchi caldi, perfetto con il legno in tutte le sue essenze e i metalli bruniti, il rame e l’ottone.

Quando contiene del giallo, o abbinato al senape porta uno stimolo confortante e di stabilità, donando una sensazione di equilibrio.

 

 

Nelle stanze dei bambini e dei ragazzi si possono usare le tonalità più chiare e pastello: il verde li sostiene nella crescita.

Per le camere da letto le sfumature più indicate sono quelle che contengono il blu e creano una atmosfera rilassante: verde petrolio, verde ottanio.

 

 

Per il bagno la sfumatura più indicata del verde è quella che richiama l’acqua, possibilmente con un rivestimento effetto lucido: dà una immediata sensazione di freschezza e pulizia.

 

Ph: Alessandra Levo

 

Per chi ama lo stile scandinavo o shabby-chic, la tonalità di verde che si accosta maggiormente è il salvia: colore polveroso ed opaco che richiama fortemente l'erba aromatica da cui prende il nome, specialmente quando accostato ad altri colori tenui e neutri come il panna, il tortora e l'ecrù.

Anche per le case ispirate al tema provenzale o country, sempre il verde salvia, che risulta molto delicato accostato ad altri colori pastello, dal rosa all'azzurro polvere.

 

 

Un modo molto efficace per utilizzare il verde in casa è arricchire gli ambienti della zona giorno con delle piante: oltre a filtrare l’aria, accrescono il contenuto di ossigeno, regolano l’umidità e potenziano l’energia di uno spazio.

 

Ph: Pinterest            

Alessandra Levo

Mi chiamo Alessandra Levo e mi occupo da vent'anni di progettazione e ristrutturazione in ogni fase, dallo studio alla realizzazione.Con la nascita dei miei tre figli ho intrapreso un percorso di crescita e di consapevolezza che mi ha permesso di affinare le mie percezioni e ho sentito la necessità di affiancare alla mia esperienza tecnica una consulenza orientata verso la riscoperta del benessere in casa.
Credo che vivere in spazi che rispecchiano la personalità di chi li abita, anche attraverso l'utilizzo appropriato dei colori, costituisca un’importante risorsa per accrescere il senso di benessere e l'energia vitale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.