Settembre: il mio mese preferito

Di Chiara Lacchio

***

Sono nata e rinata in settembre. Tutto ricomincia, dopo il torpore dei mesi caldi, l’estate cede il passo all’autunno nell’equilibrio straordinario della natura.

Viola ed Equilibrio si incontrano nel mio lavoro di Life Coach in modi sottili e straordinari.

Nelle pratiche squisite dello Space Clearing, la pulizia degli spazi fisici per il benessere interiore, questo colore dona protezione ed armonia ai propri spazi abitativi: aggiungere elementi di questa tonalità è fondamentale per assicurarsi vibrazioni positive e dare impulso ai nuovi inizi, sia nella sfera affettiva che personale.

 

 

Che si tratti di una pietra, come l’ametista, di un tessuto o di un complemento di arredo.

Liberarsi del superfluo, per rimanere abbracciati all’essenziale è l’espressione massima di equilibrio ed è una delle mie attività preferite all’interno dei percorsi personali per la sua capacità di rendere tangibile il cambiamento.

Il significato del colore Viola è inoltre simbolo dell’affetto, del risveglio dell’anima e rappresenta ponderare razionalità ed emotività, l’atteggiamento gentile che assicura stabilità al nostro modo di affrontare le sfide.

È la congiunzione tra il corpo e la mente.

È il colore preferito dai creativi di ogni genere, senza eccezioni, perché significa un mondo enorme e versatile dell’anima umana.

È una miscela di due colori – blu e rosso – significa l’incontro del maschile e della femminile nel nostro interiore, il risultato di una fusione che, se ben calibrata e guidata, porta all’armonia straordinaria di cui siamo capaci quando lavoriamo con grande gentilezza e amore su noi stessi.

 

 

Il viola è il supremo nucleo metafisico che ne sottolinea la complexio oppositorum, la dimensione che va oltre quella fisica, la natura sfuggente ed inafferrabile, l’aspetto trascendente.
(R. Steiner)

 

Chiara Lacchio

Mi chiamo Chiara Lacchio, sono laureata in Scienze della Mediazione Linguistica e Life Coach.

Amo i gatti, scrivere e viaggiare.

Offro un supporto personalizzato che unisce il metodo tradizionale del Coaching ad altri strumenti olistici, tra cui la tecnica dello Space Clearing e le Costellazioni Familiari.

La formazione inizia nel 2009 presso la Scuola Incoaching di Milano e sono autrice del libro di Self-Coaching, dal titolo TAPPO A CHI?!!, una favola motivazionale che insegna a vincere le paure quando ci si trova in un momento di caos e disorientamento interiore e a reinventarsi con creatività e innovazione.

Nel 2019 si aggiunge al mio percorso la specializzazione in Psicobiologia Emotivo Comportamentale Integrata, a cura della Dott.ssa Erica Poli, un altro strumento indispensabile per implementare le competenze di gestione delle emozioni nella relazione di aiuto.

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.