È tempo di Ocra pop corn!

Di Elena Mazzali

***

L'autunno è quella stagione di passaggio, dove il meraviglioso mondo vacanziero giunge al termine e si incontra con la quotidianità, lasciata prima delle amate ferie. Ritrovata con occhi più riposati. Desiderosi di vedere il bello una volta rientrate a casa.

È un momento di vera trasformazione, di vita nonostante ci avviciniamo sempre più al periodo buio, quello del letargo invernale. Si va avanti ma seguendo vibrazioni più basse.
Anche i colori si fanno più “smorti” ma sempre vivi.. non ti sembra buffo?
Sorrido al sol pensiero di anime gioiose, nuovi ritmi che ci permettono di riassaporare il ritorno al quotidiano e crescere dopo tante ore trascorse al sole. Circondate dai meravigliosi paesaggi montanari fra polenta e spezzatino sotto la calda luce agostiana.
Il crescere, il ritornare, il cambio di stagione li vedo protagonisti di questo periodo.
Gli ultimi tramonti striati da fili arancioni.

Pensando alla palette artistica di Sogno solo a colori, è il momento di Haring e il suo Ocra.
La mia mente si ricorda subito i colori cangianti e le raffigurazioni felici, caratteristici dell’artista. Non so, tutto questo mi fa sorridere. Lo trovo magico. Come se ci trovassimo alla fine di una festa, dove ci siamo divertite un mondo. Dove abbiamo dato tutto quanto avevamo in noi per vivere spensierate.
Resta un bellissimo ricordo, da replicare non appena arriva la bella stagione.

Nella mia cucina esistono molto ingredienti buoni e scoppiettanti. Generosi come la fine dell’estate e il solstizio d’autunno. Mi ricordo dei pop corn.
Forse non è immediato ma se ci pensi fuori è bianco e dentro più scuro, da un chicco otteniamo nutrimento e gusto.
Se li abbini al parmigiano reggiano poi, diventano la fine del mondo!

Come dici... mai provati? Eccoti la ricetta.

 

POP CORN AL PARMIGIANO REGGIANO DELLE VACCHE ROSSE

Ingredienti
- 150 gr di pop corn
- 200 gr di parmigiano reggiano delle Vacche Rosse

Procedimento per pop corn al parmigiano da paura!
In realtà la ricetta di questo mese è molto semplice e veloce ma in cucina ci sta anche questo, bisogna pur sempre divertirsi no?

E allora partiamo!

Grattugiamo 200 gr di parmigiano reggiano Vacche Rosse: consiglio di acquistare proprio il pezzo intero e procedere manualmente per conservare tutti gli aromi freschi. A contatto con l’aria il formaggio perde sapore e si appiattisce.
Nel frattempo versiamo i chicchi di mais in una pentola, cospargiamo di parmigiano reggiano ma solo una parte e mettiamo il coperchio.
A fiamma bassa.
Non appena i chicchi iniziano a scoppiettare fate attenzione che non si anneriscano. Tempo 1 minuto spegnere e cospargere con il restante parmigiano reggiano. Mescolare, lasciare intiepidire e posizionarsi sul divano davanti a un buon film.

Attenzione: un pop tira l’altro, non ditemi che non vi avevo avvisate!

Elena Mazzali

Elena Mazzali

Mi chiamo Elena meglio conosciuta come Rasdora, donna di Casa Emilia e Romagna.
Con la mia filosofia di cucina tradizionale, d’un tempo, e sostenibile aiuto coloro che desiderano portare in tavola piatti buoni e genuini. Fatti con amore.
Pasta fresca, deliziosi sughi di stagione e dolci coccole sono le principali preparazioni che puoi trovare nel mio ricettario e porto a casa tua. Preparazioni ricche di colore per un maggiore benessere.

     

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.