La sfortuna di Van Gogh

Di Federica Cantrigliani *** Partiamo dalle basi, Van Gogh grandissimo artista è morto povero. Perché secondo te? Qui potremmo veramente aprire infinite porte, in realtà, uno dei punti focali è che malgrado la sua bravura lui per primo non ci credevo abbastanza. Soffriva forse di quella che oggi chiameremmo sindrome dell’impostore e, sicuramente, in alcuni

Continua a leggere

Pensiero creativo concreto

Di Federica Cantrigliani *** Spesso durante i corsi o nelle sessioni con i clienti una delle frasi più ripetute è “io non sono una persona creativa”. Questo accade perché siamo abituati a pensare alla creatività come fattiva, come quella bella delle opere d’arte, dell’artigianato o della scrittura.   La creatività in realtà è molto di

Continua a leggere

Allenamento alla resilienza

Di Federica Cantrigliani *** Viktor Frankl, neurologo, psichiatra e filosofo austriaco con un passato difficile di grande sofferenza era solito dire: “se non puoi cambiare una situazione che ti crea dolore, potrai sempre escogitare l’atteggiamento ideale per affrontare questa sofferenza”. Frankl che fu deportato nei campi di concentramento tedeschi è uno studioso del senso della

Continua a leggere

Prenditi cura di te (e del tuo biz)

Di Federica Cantrigliani *** Quante volte ci dimentichiamo di noi? Ammettiamolo, ci sono momenti in cui tendiamo a restare focalizzate sull’esterno come mamme, compagne, lavoratrici perennemente concentrate sul cliente non prestiamo più attenzione al nostro essere e alla nostra essenza. Parlo di cura personale e non solo come andare dall’estetista e non solo perché ormai

Continua a leggere

Allena la speranza

Di Federica Cantrigliani *** Quella che stai leggendo è la terza versione di questo articolo. L’ho modificato e riscritto tante volte perchè le cose intorno a me sono cambiate in un modo così radicale che quello che avevo preparato non era più in linea con quello che poteva essere utile oggi. Ora, io non so

Continua a leggere

Nel blu profondo, fiorisci

Di Federica Cantrigliani *** Quando penso al blu penso al mare, penso la profondità degli abissi e a quel senso di felice smarrimento che solo quando sei sott’acqua puoi provare. Quando penso al blu penso alla ricerca, non solo a quella di Nemo ma a quella che passa dall’esterno all’interno, penso a un viaggio in

Continua a leggere

Quando tutto scorre

Di Federica Cantrigliani *** Quando penso al turchese la prima cosa che mi viene in mente è l’acqua e mentre ti scrivo fuori sta piovendo. La sento che scroscia sulle strade e lava via, senza indulgenza tutto ciò che non serve. Per questo oggi ho deciso di parlarti del metodo Kawa che sposta l’attenzione dal

Continua a leggere

Il dovere e la passione

Di Federica Cantrigliani *** Prendo spunto da un intervento di Igor Sibaldi che recita:   «Normalità viene da norma. E le norme sono doveri. S’intende, doveri verso gli altri, doveri imposti dagli altri. Così, se una persona normale si domanda Cosa mi piace? in realtà sta pensando a cosa le DEVE piacere. Se si domanda

Continua a leggere